Sistema Digitale DMR
telecom1 ll DMR (Digital Mobile Radio) è una tecnologia digitale che impiega un tipo di emissione basata sull’accesso al canale di tipo TDMA (Time Division Multiple Access), realizzando la trasmisisone di due canali logici contenenti la voce o i dati e definiti Time Slots, proprio perché funzioni del tempo. La portante su cui avviene la modulazione del segnale digitale è costituita da un segnale con una larghezza di banda adeguata alla canalizzazione a 12.5KHz, come mostrato nella figura a lato. Il protocollo DMR consente la generazione di un sincronismo che consenta la creazione di questi due Time Slots, ovvero che consente di intervallare l’invio del segnale tra uno slot e l’altro. Ognuno dei due Time Slots è completamente indipendente dall’altro, dal momento che avviene secondo un ordine temporale successivo.
  Infatti il segnale vocale trasmesso su un determinato slot, dopo essere stato codificato in digitale e compresso per poter essere trasmesso sul canale radio a 12.5KHz, viene pacchettizzato in modo che possa essere trasmesso secondo lo schema dei due Time Slots, alternando così le due comunicazioni nel dominio del tempo. Pertanto se due utenti A e B operassero contemporaneamente sullo stesso ponte (pertanto sulla stessa frequenza) e decidessero sugli Slot da usare, per esempio A di operare sullo Slot1 e B sullo Slot2, il ripetitore generando il segnale di sincronismo per accedere al canale radio, permetterebbe al segnale di A di viaggiare in contemporanea al segnale di B, grazie al fatto che la serializzazione di invio dei due segnali (A e B) sarebbe cadenzata ogni 27.5ms senza che i due utilizzatori possano rendersi conto che la propria trasmissione è spezzettata ogni 27.5ms, in modo da offrire anche all’altro utente la possibilità di trasmettere. In questo modo, pur partendo da un canale a 12.5KHz di canalizzazione, si arriverebbe a poter gestire due comunicazioni simultanee completamente indipendenti tra loro.Tutte le info nella
Le “aree di chiamata” sono suddivise in Talk Group, comunemente abbreviati TG. I TG possono essere sempre attivi oppure on-demand: il TG sempre attivo sullo Slot 1 è il TG 222 (nazionale), mentre sullo Slot 2 abbiamo il TG 8 (regionale esclusivo). Ciò vuol dire che se faccio chiamata sul TG Nazionale su un qualsiasi ripetitore connesso alla rete “mi farà uscire” automaticamente su tutti i ripetitori italiani e se accedo al TG 8 Regionale andrò in trasmissione su tutti i ripetitori della regione in cui mi trovo. Parallelamente i TG che sono on-demand non sono sempre attivi, ma devono essere abilitati dando un colpo di PTT una volta impostato sul nostro terminale il canale desiderato.
– TG1 – Worldwide ON- DEMAND
– TG2 – Europeo ON- DEMAND
– TG222 – Italiano SEMPRE ATTIVO
– TG2220 – Lazio, Umbria e Sardegna ON- DEMAND
– TG2221 – Liguria, Piemonte e Valle d’Aosta ON- DEMAND
– TG2222 – Lombardia ON- DEMAND
– TG2223 – Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige ON- DEMAND
– TG2224 – Emilia Romagna ON- DEMAND
– TG2225 – Toscana ON- DEMAND – TG2226 – Abruzzo e Marche ON- DEMAND – TG2227 – Puglia ON- DEMAND
– TG2228 – Basilicata, Calabria, Campania e Molise ON- DEMAND
– TG2229 – Sicilia ON- DEMAND
– TG8 – Regionale esclusivo SEMPRE ATTIVO
– TG9 – Locale SEMPRE ATTIVO CON PRIORITA’
Comunità italiana on-line: www.it-dmr.net

(1407)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Navigando su questo portale web, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e/o terze parti. Maggiori informazioni

Questo sito, o parti di esso, utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando la navigazione senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi