Sistema Echolink

Echolink sfrutta le possibilità date dalla rete internet per consentire ai radioamatori di parlare tra di loro a distanze comunque grandi, usando le piccole radio VHF/UHF in FM. Allo stesso tempo utilizzando uno smartphone ed una APP ci possiamo collegare a ripetitori radioamatoriali sparsi per il mondo quando non abbiamo la nostra radio con noi.

Per usare il sistema da utente occorre solo una radio RTX in FM, meglio se dotata di un microfono in grado di emettere i toni DTMF. Per realizzare un nodo, occorre invece connettere un apparecchio radio ad un computer che abbia accesso ad internet. L’apparecchio radio riceve i segnali nella sua area di copertura, e li passa, attraverso la presa dell’altoparlante esterno, al computer, che li accetta dal suo ingresso LINE-IN nella scheda audio.  Il computer tramite un apposito programma in tecnologia VOIP (Voice Over IP) digitalizza la voce e la fa viaggiare su internet fino al computer corrispondente ove vi sarà una stazione del tutto uguale che provvederà a ritrasformare il segnale da digitale in analogico e a renderlo disponibile all’ingresso microfonico di un apparato radio trasmittente, di cui si gestirà anche il PTT tramite un’apposita interfaccia.

Il sito ufficiale è www.echolink.org
Il nostro R4 è dotato di accesso echolink  "IW5EFR-R"

(65)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Navigando su questo portale web, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e/o terze parti. Maggiori informazioni

Questo sito, o parti di esso, utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando la navigazione senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi